Blog in pillole (clicca)

L’idea del blog prese concretezza in primavera, quando capii che a Roma la maggior parte di quelli che sembrano gelsomini, sono in verità soltanto dei finti-gelsomini (i cosiddetti rincospermi) … Realizzai che la mancanza di autenticità e le sovrastrutture posticce, insieme alle finte apparenze, dominano tutto ciò che ci circonda …

Il mondo è proprio cambiato, in meglio per alcuni aspetti, ma in peggio forse per la maggioranza! Anche dalle nuove pellicole di Almodovar ormai la  P A S S I O N E  è latitante, e questo specchia tragicamente quello che accade in giro …

Pare difatti che la democrazia sia sempre più una finta-democrazia in cui le masse si ritrovano tragicamente sedate dal buon vecchio “panem et circenses” oggi divenuto “panino da McDonald’s e calcio”.

Le masse sarebbero nient’altro che un greggiaccio da manipolare e sfruttare, e si sa che – solitamente  – un pastore più pecore ha e più ricco è. La popolazione dunque aumenta … e qualcuno suggerisce di non fare troppi figli: per bloccare il sovrappopolamento della terra, per non condannare i propri  eredi ad un’esistenza meschina … o semplicemente perché ci sarebbero ben 40 ragioni per non procreare!

Ma tornando alla finta democrazia che stiamo vivendo, parrebbe esistere un vero e proprio decalogo che riassume i 10 metodi maggiormente usati per impiegare i mass-media al fine di mantenere le masse nel torpore più assoluto e manipolarle a dovere!

Tanto compromessa è la libertà delle menti più deboli che qualcuno arriva a dichiarare ormai anacronistico il suffragio universale come strumento di voto. Anzi lo reputa addirittura letale

La gente difatti pare quasi incapace di intendere e di volere – ad una prima occhiata – e vive in un tale stato di disagio (di tipo depressivo, ansioso e fobico verso il futuro) da cercare di attenuarlo – non risolvendo i problemi che lo causano ma –  “abbuffandosi” di gratificazioni immediate.  Diviene  così schiava di  vere dipendenze, create ed alimentate ad-hoc . E citiamo soprattutto quella del fumo della sigaretta, un killer di professione ma che rende moltissimo alle Multinazionali!

Ma non dimentichiamo la quasi neonata “dipendenza da tecnologia”, alla quale  il guru della Apple, Steve Jobs, ha apportato materiale da vendere… anzi acquistare!

Questi nuovi oppi sono subentrati a sostituire la religione nella sua funzione di “sedativo” sociale.

E le ideologie? Il Marxismo e il fascismo ad esempio? Meglio non parlarne, o parlarne in chiave (semi) divertita…

E quando la gente finalmente si solleva contro i Poteri? Beh, deve stare molto attenta alla “quinta colonna” ed alle strategie con cui la ribellione verrà vanificata da quei Poteri forti. Ma quella delle contestazioni di piazza è comunque un’evenienza più che sporadica addirittura rara! L’uomo ormai è infantilizzato, ridotto ad un mammone e finanche ad un bamboccione inutile a se stesso ed agli altri: il maschio italico eterosessuale, che dovrebbe essere guida e modello per il Paese, è l’emblema stesso della Sua mediocrità.

Defunto  l’italiano “medio”, figura già alquanto discutibile, si è giunti, senza appello, all’italiano  completamente “mediocre” ! La donna, dal canto suo, non pare certo messa meglio! Una zuccona volgare, senza dolcezza né femminilità autentica, il frutto acerbo di un processo di emancipazione troppo sommario….

E nel furore generalizzato dei programmi di cucina, accanto alle nuovissime ricette per servire le cotiche, fa capolino la Ricetta per “lo Scopo della Vita”.

Obiettivi ambiziosi, dunque… ma senza provarci nemmeno, che vita toccherebbe vivere? Senza l’impegno e la ricerca del meglio-per-noi  resta solo sopravvivere, piuttosto che vivere un’esistenza vera, consapevole e piena!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: